GTC

1. ambito di applicazione e accordi individuali

Le nostre transazioni commerciali dipendono esclusivamente da questi termini e condizioni nella loro versione attualmente valida al momento dell’ordine. Non accetteremo termini e condizioni diversi da quelli del cliente, a meno che non li abbiamo espressamente accettati per iscritto. Le azioni intraprese in adempimento del contratto non saranno considerate come un consenso a termini contrattuali che si discostano dai nostri termini. In caso di ulteriori transazioni legali tra le parti contraenti, i presenti termini e condizioni si applicheranno anche a questi come accordo quadro.

I termini e le condizioni di SunElements GmbH sono consultabili in modo permanente sul sito www.sunelements.at e possono essere richiamati e stampati in qualsiasi momento. Queste informazioni si trovano anche nelle conferme d’ordine.

Qualora vengano stipulati accordi individuali con il cliente (compresi accordi collaterali, prenotazioni, modifiche e integrazioni), questi avranno in ogni caso la precedenza sui presenti termini e condizioni e dovranno essere concordati per iscritto. Qualsiasi modifica a questo requisito formale deve essere fatta per iscritto.

2 Base dell’ordine e conclusione del contratto

Tutti i prezzi, i servizi e i prodotti mostrati e pubblicati da SunElements (indipendentemente dalla loro forma di presentazione e comunicazione) sono solo a scopo informativo e non costituiscono un’offerta vincolante. Tutte le informazioni e le proprietà, come pesi e dimensioni, nonché i dettagli tecnici e commerciali non sono vincolanti e sono soggetti a modifiche. Servono esclusivamente come invito a presentare un’offerta.

Gli ordini e le richieste di informazioni da parte di terzi saranno considerati come un’offerta vincolante per la conclusione di un contratto. L’accettazione dell’offerta avviene con l’invio da parte di SunElements GmbH di una conferma d’ordine o con l’invio dei prodotti e servizi richiesti (accettazione implicita).

Ai sensi del § 10 para. 2 ECG, la conferma di ricezione dell’ordine non ha la funzione di conferma dell’ordine ai sensi del paragrafo precedente.

3° premio

Se non espressamente indicato diversamente, tutti i prezzi indicati sono al netto dell’IVA. Ci riserviamo il diritto di adeguare i prezzi di conseguenza, aumentandoli o riducendoli, in caso di variazioni del costo del lavoro nel settore o in caso di variazioni di altri centri di costo rilevanti per il calcolo o la fornitura del servizio, come ad esempio i costi dei materiali, i costi energetici, i costi di trasporto, i lavori esterni, i costi di finanziamento, ecc. In generale, ci riserviamo il diritto di apportare modifiche ai prezzi o agli sconti.

Se al momento della conclusione del contratto non disponiamo di tutte le informazioni necessarie per la corretta elaborazione dell’ordine di prodotti o servizi, il cliente è tenuto a fornirle immediatamente. Se i costi totali sono aumentati tra la conclusione del contratto e l’adempimento degli atti di cooperazione del cliente, siamo autorizzati ad aumentare il prezzo di conseguenza per compensare gli aumenti dei costi. I pagamenti devono sempre essere effettuati in EURO. Tuttavia, SunElements si riserva il diritto di regolamentare unilateralmente l’accettazione di valute estere. I prezzi indicati in valuta estera non autorizzano il pagamento nella valuta corrispondente.

4. annullamento del contratto

In caso di inadempimento o accettazione da parte del cliente (Clausola 8) o per altri motivi significativi, quali l’insolvenza del cliente o il rigetto dell’istanza di fallimento per mancanza di beni, nonché in caso di mancato pagamento da parte del cliente, abbiamo il diritto di recedere unilateralmente dal contratto o di adeguare il contratto al fine di garantire il completo adempimento.

Se il cliente non è in regola con i pagamenti, saremo sollevati da ogni ulteriore obbligo di prestazione e consegna. Ci riserviamo il diritto di trattenere le consegne o i servizi in sospeso e di richiedere il pagamento anticipato o di recedere dal contratto dopo un periodo di 14 giorni.

In caso di annullamento, saremo liberi di richiedere un risarcimento forfettario pari al 40% dell’importo lordo della fattura e, inoltre, di richiedere i danni effettivi subiti in caso di corrispondente colpevolezza.

5 Termini di pagamento e interessi di mora

Gli sconti sono possibili solo se sono stati espressamente concordati. In caso di ritardo nel pagamento, anche in caso di rateizzazione, qualsiasi accordo di sconto stipulato perderà la sua validità. Il pagamento del cliente non sarà considerato effettuato fino a quando il pagamento non sarà stato ricevuto sul nostro conto commerciale. Non c’è alcun obbligo di accettare cambiali o assegni. Se il cliente non è in regola con i pagamenti, abbiamo il diritto, a nostra discrezione, di richiedere il risarcimento del danno effettivamente subito oppure – a condizione che non si tratti di una transazione di credito con i consumatori – di addebitare gli interessi di mora a un tasso del 4% superiore al tasso base della Banca Nazionale Austriaca. Ci riserviamo il diritto di subordinare l’evasione di un ordine al pagamento anticipato o al saldo di fatture insolute relative a ordini precedenti.

Se non diversamente concordato, il periodo di pagamento è di 7 giorni dal ricevimento dei beni o dei servizi.

6. revoca

I clienti finali (=consumatori) del nostro negozio online hanno il diritto legale di recedere dal contratto entro 14 giorni dal giorno in cui il cliente, che non è il vettore, ha preso possesso dell’ultima merce in conformità con la legge sulla vendita a distanza (FAGG). Non è necessario fornire alcuna motivazione.

Il diritto di recesso non si applica alla gamma di prodotti SunGarden.

7. spese di sollecito e di incasso

In caso di mancato pagamento, il cliente sarà tenuto a sostenere le spese di sollecito sostenute per un importo di 45 € per ogni sollecito. Inoltre, è dovuto un importo di € 5,00 a semestre per la gestione del rapporto di debito nel processo di sollecito. Dopo un secondo sollecito non andato a buon fine, saremo autorizzati a incaricare un’agenzia di recupero crediti, i cui costi saranno anch’essi a carico del cliente.

8. termine di consegna, mancata accettazione

Solo dopo che il cliente ha adempiuto a tutti gli obblighi necessari, compresi i dettagli tecnici e contrattuali, nonché il lavoro preliminare e le misure preparatorie, siamo obbligati a fornire il nostro servizio. Tali informazioni dovranno essere fornite per iscritto su richiesta di SunElements GmbH. Ci riserviamo il diritto di superare le scadenze e i periodi di consegna concordati fino a 7 giorni lavorativi. Il cliente può recedere dal contratto dopo la scadenza di questo periodo solo se ha fissato un periodo di tolleranza ragionevole.

9. luogo di adempimento

Il luogo di adempimento è la sede legale di SunElements GmbH, 4142 Hofkirchen, Austria.

10 Modifiche minori ai servizi

A meno che la transazione non sia una transazione con i consumatori, modifiche minori o altre modifiche ragionevoli alle nostre prestazioni o agli obblighi di consegna ai nostri clienti saranno considerate accettate in anticipo.

11 Garanzia, obbligo di ispezione e di segnalazione dei difetti

Le illustrazioni possono occasionalmente differire dall’aspetto reale dei prodotti forniti. In caso di difetti riparabili, soddisferemo le richieste di garanzia del cliente. Ciò avverrà a nostra discrezione mediante sostituzione, riparazione entro un termine ragionevole o riduzione del prezzo. In caso di sostituzione, il pezzo di ricambio verrà inviato gratuitamente, ma è responsabilità del cliente effettuare la sostituzione a proprie spese. Il cliente può avanzare richieste di risarcimento danni per l’eliminazione del difetto solo se siamo in ritardo con l’adempimento dei diritti di garanzia.

Le seguenti disposizioni si applicano alle transazioni con le società:
Ai sensi del §§ 377 f UGB, i beni o i servizi devono essere ispezionati immediatamente, ma al più tardi entro 6 giorni lavorativi dalla consegna/trasmissione. Eventuali difetti devono essere segnalati per iscritto senza indugio, ma al più tardi entro 3 giorni lavorativi dalla loro scoperta, indicando la natura e l’entità del difetto. SunElements GmbH può richiedere al cliente ulteriori foto e prove per determinare con maggiore precisione il difetto. Anche i difetti nascosti devono essere segnalati per iscritto immediatamente, ma al massimo entro 3 giorni lavorativi dalla loro scoperta. Se il reclamo non viene presentato o non viene presentato in tempo utile, la merce si considera approvata.

I seguenti regolamenti si applicano alle transazioni dei consumatori:
Il cliente deve essere presente al momento della consegna della merce e annotare sulla bolla di consegna eventuali danni evidenti dovuti al trasporto. I danni da trasporto devono essere segnalati a SunElements GmbH per iscritto (con foto) entro 7 giorni dal ricevimento della merce. La documentazione (foto) di danni evidenti dovuti al trasporto deve essere scattata prima che l’imballaggio di trasporto venga aperto.

Eventuali garanzie o condizioni di garanzia concesse separatamente esistono indipendentemente dalle disposizioni di legge e sono esclusivamente di natura contrattuale privata. Non c’è alcuna analogia legale per quanto riguarda l’interpretazione o l’influenza su una richiesta di garanzia legale. Tutti i prodotti SunElements sono generalmente imballati in scatole per l’auto-assemblaggio (con tanto di istruzioni per il montaggio) e vengono consegnati smontati, non assemblati. Si prega di notare che i pezzi di ricambio e gli ordini ripetuti possono presentare lievi differenze di colore a causa dei diversi lotti di materiale.

SunElements GmbH concede garanzie per beni commerciali come moduli solari, inverter, componenti elettrici, guarnizioni, cerniere e componenti per l’irrigazione, vetro acrilico, lastre a doppia pelle e vetro temperato di sicurezza solo se SunElements li riceve direttamente dal produttore/fornitore.

12. risarcimento dei danni

Ad eccezione delle lesioni personali, sono escluse le richieste di risarcimento danni in caso di negligenza lieve. Eventuali costi aggiuntivi dovuti a ritardi o a lavori supplementari durante l’assemblaggio non sono rimborsabili (ad esempio, se la merce non può essere assemblata a causa di danni alla consegna). I danni conseguenti al trasporto non saranno rimborsati. Se non si tratta di una transazione di consumo, spetta alla parte lesa dimostrare l’esistenza di una negligenza. Per le transazioni non di consumo, il periodo di prescrizione per le richieste di risarcimento danni è di due anni dal momento del trasferimento del rischio.

Le disposizioni sui danni qui elencate si applicano anche se la richiesta di risarcimento danni viene fatta valere insieme o al posto di una richiesta di garanzia.

13. responsabilità del prodotto

Sono escluse le richieste di risarcimento nell’ambito dell’attività aziendale in conformità alle disposizioni della legge sulla responsabilità del prodotto, a meno che il richiedente non possa dimostrare che il difetto sia stato causato da noi e sia dovuto almeno a una grave negligenza.

14 Riserva di proprietà e sua rivendicazione

Consegniamo tutti i beni e i servizi con riserva di proprietà e ne conserviamo la proprietà fino al completo pagamento. L’annullamento del contratto a causa della riserva di proprietà avverrà solo se espressamente dichiarato. In caso di ritiro della merce, abbiamo il diritto di fatturare i costi di trasporto e movimentazione sostenuti. Nel caso in cui terzi accedano alla merce prenotata, in particolare tramite sequestro, il cliente si impegna a richiamare l’attenzione sulla nostra proprietà e a informarci immediatamente. Se il cliente è un consumatore o non è un imprenditore la cui attività ordinaria comprende il commercio dei beni acquistati da noi, non può vendere, dare in pegno, regalare o prestare i beni riservati fino a quando il credito per il prezzo d’acquisto non è stato interamente saldato. Il cliente si assume l’intero rischio della merce prenotata, compresa la distruzione, la perdita o il deterioramento. Se il cliente non adempie puntualmente ai suoi obblighi di pagamento, se viene richiesta o aperta una procedura di insolvenza nei suoi confronti o se viola altri obblighi contrattuali, SunElements GmbH si riserva il diritto, a propria discrezione, di richiedere la restituzione della merce prenotata e/o di ritirarla mentre il contratto rimane in vigore.

15 Compensazione, cessione di crediti

Il cliente accetta di non avere la possibilità di compensare i crediti. Se la consegna è soggetta a riserva di proprietà, il cliente ci cede tutte le rivendicazioni nei confronti di terzi derivanti dalla vendita o dalla lavorazione della nostra merce fino al completo pagamento dei nostri crediti. Su nostra richiesta, il cliente deve nominare i suoi clienti e informarli tempestivamente dell’incarico. L’incarico deve essere reso visibile al cliente nei documenti aziendali, nelle bolle di consegna, nelle fatture, ecc. Se il cliente non è in regola con i pagamenti, sarà obbligato a conservare separatamente i proventi delle vendite da lui ricevuti e a tenerli solo per nostro conto. Eventuali richieste di risarcimento nei confronti di un assicuratore sono già state assegnate a noi ai sensi del § 15 VersVG. Le richieste di risarcimento nei nostri confronti non possono essere cedute senza il nostro esplicito consenso.

16. ritenzione

Se la transazione non è una transazione di consumo, il cliente ha il diritto di trattenere solo una parte ragionevole dell’importo lordo della fattura, ma non l’intero importo, in caso di reclamo giustificato, ad eccezione delle situazioni in cui si verifica una cancellazione.

17 Scelta della legge, foro competente

Si applica la legge austriaca. L’applicabilità della Convenzione delle Nazioni Unite sui contratti di vendita internazionale di beni mobili è espressamente esclusa. La lingua del contratto è il tedesco. Le parti contraenti accettano la giurisdizione nazionale austriaca. Se non si tratta di una transazione con i consumatori, il tribunale competente per materia presso la sede legale della nostra azienda avrà l’esclusiva giurisdizione locale per decidere su tutte le controversie derivanti dal presente contratto.

18 Cambio di indirizzo e copyright

Il cliente ha l’obbligo di informarci di qualsiasi modifica del suo indirizzo di residenza o di lavoro, a condizione che il relativo rapporto contrattuale non sia ancora stato completamente adempiuto da entrambe le parti. Se questa notifica viene omessa, le dichiarazioni si considerano effettivamente consegnate anche se vengono inviate all’ultimo indirizzo conosciuto.

Eventuali costi aggiuntivi dovuti a dati di indirizzo errati saranno addebitati al cliente.

Piani, schizzi o altri documenti tecnici rimarranno sempre di nostra proprietà intellettuale, così come campioni, cataloghi, illustrazioni e simili. Al cliente non sarà concesso alcun diritto di utilizzo o sfruttamento.

19. Clausola di recidiva

Se alcune disposizioni del presente contratto sono invalide o inapplicabili o diventano invalide o inapplicabili dopo la conclusione del contratto, ciò non pregiudica la validità del resto del contratto. La disposizione non valida o non applicabile sarà sostituita da una disposizione valida e applicabile che si avvicini maggiormente all’obiettivo economico perseguito dalle parti contraenti con la disposizione non valida o non applicabile. Le disposizioni di cui sopra si applicano anche nel caso in cui il contratto risulti incompleto.

Carrello
Torna in alto