pronto. set. crescere.

SunElements
Domande - FAQ
SunElements-SunGarden-Solargewaechshaus-Photovoltaikgewaechshaus-Flachdachgewaechshaus-Sommergarten-Modern-Design

pronto. set. crescere.

SunGarden

Il futuro delle serre.

Domande frequenti

Permessi di costruzione e questioni legali:

Le norme ufficiali per la costruzione di serre si basano sui regolamenti edilizi del comune o dello stato federale e possono variare da regione a regione. Ti consigliamo quindi di informarti presso l’autorità edilizia prima di procedere all’acquisto.

Ci sono diversi modi per scegliere il fondotinta giusto. Oltre alla classica fondazione in calcestruzzo o a punti, è possibile utilizzare come base anche lastre di pavimentazione e blocchi di cemento prefabbricati. Una base orizzontale su cui fissare la struttura della serra è sempre un prerequisito, perché altrimenti potrebbero esserci delle limitazioni in termini di funzionalità (schemi di fori, regolazione delle porte, ecc.).

Il progetto più semplice prevede una fondazione in cemento circonferenziale con una larghezza di 15 cm su cui vengono avvitati i profili del pavimento in alluminio. A tal fine si utilizza il materiale di fissaggio per fondazioni in calcestruzzo fornito da SunElements.

Poiché tutte le serre SunElements rispondono a standard di progettazione e costruzione molto elevati, abbiamo sviluppato una speciale fondazione a vite per il terreno. Questo ti permette di livellare con estrema facilità lievi pendenze o dislivelli.

La struttura è garantita per 20 anni contro la ruggine. Oltre ai danni da trasporto o dovuti a errori di installazione, sono esclusi dalla garanzia anche i danni indiretti e i danni conseguenti. Il periodo di garanzia legale di 24 mesi si applica a tutti i componenti elettronici e alle parti in gomma e plastica. Per maggiori dettagli, consulta le condizioni di garanzia.

sistema fotovoltaico:

Il design plug-and-play di SunElements permette a chiunque abbia un po’ di manualità di installare i moduli solari e di collegare i connettori dal modulo solare all’inverter. Il cavo di collegamento (spina Schuko) viene inserito in una presa di corrente se il nostro prodotto viene utilizzato come “centrale elettrica da balcone” o “mini-sistema solare plug-in”.
A seconda delle normative regionali, è possibile arrivare fino a 600 W o 800 W. Se questi limiti vengono superati, la linea di connessione deve essere collegata alla rete domestica da uno specialista autorizzato in modo standardizzato e professionale. I componenti di sicurezza necessari (RCD, protezione da sovratensione, ecc.) devono essere forniti dal cliente.

L’utilizzo di inverter a moduli significa che ogni singolo modulo può essere monitorato con precisione e sostituito con estrema facilità. In questo modo si evita anche che i singoli moduli, in quanto anello più debole, influenzino negativamente le prestazioni dell’intero impianto solare a causa dell’ombreggiamento.

Procedura a tappe:

  1. Montaggio della serra SunGarden incluso. Moduli solari
  2. Montare l’inverter secondo le specifiche sul lato inferiore del profilo della testa vicino alle scatole di giunzione dei moduli solari.
  3. Collega i cavi dei moduli solari con i cavi dell’inverter DC (presa di connessione MC4 – spina), assicurandoti di sentire la chiusura (“click”) per ogni connessione.
  4. Collega il cavo CA dell’inverter a una presa di corrente da 230 V (fino a 600 W o 800 W a seconda del paese) utilizzando una spina. Se l’uscita è superiore al limite specificato per la centrale elettrica da balcone, la potenza di uscita può essere regolata su “Limite della centrale elettrica da balcone” nell’APP.
  5. Assicurati che la ricezione WLAN sia disponibile nel SunGarden (a cura del cliente). Il DTU in dotazione (S-DTU Lite) deve essere collegato a una presa da 230 V vicino al micro inverter.
  6. Scarica l’app di monitoraggio dell’inverter S-Miles di Hoymiles in base alla scheda tecnica (contenuta nella confezione dell’inverter).
  7. Registrati come cliente finale nell’APP e imposta la rete WLAN a cui deve accedere la trasmissione dati dell’inverter con ricevitore WLAN.
  8. Inserisci il tipo di impianto fotovoltaico
  9. Scansiona o inserisci il numero di serie dell’inverter.

In Austria e Germania è possibile immettere in rete fino a 3,6 kVA monofase. Si tratta di un metodo più semplice per quanto riguarda l’installazione, la selezione dei componenti e il cablaggio, ma è necessario ottenere prima informazioni dall’operatore di rete. SunElements offre soluzioni plug-in prefabbricate per l’alimentazione monofase. Nella serra più grande di SunElements, la SunGarden 5×4 m, il tetto e una parete laterale possono essere completamente equipaggiati con moduli fotovoltaici con una potenza di 400 Wp ciascuno. Con l’inverter fornito a questo scopo, si ottiene una potenza massima in uscita di 3,6 kVA anche se la potenza totale dei moduli è di 4,56 kWp. Per i sistemi più grandi, è necessario realizzare un’installazione trifase e concordarla con il tuo elettricista. Saremo lieti di consigliarti sulla scelta dei componenti e di fornire informazioni al tuo elettricista. Se per l’installazione non vengono utilizzati componenti SunElements, il cliente è responsabile della scelta e dell’installazione dei componenti.

Un’immissione in rete monofase per un impianto fotovoltaico significa che l’elettricità generata dall’impianto fotovoltaico viene immessa nella rete elettrica attraverso una sola fase. È importante notare che le leggi e i regolamenti sulle griglie possono essere diversi nei vari Paesi. Alcuni paesi possono richiedere un’immissione trifase per gli impianti fotovoltaici più grandi, mentre gli impianti più piccoli possono funzionare con un’immissione monofase.

Con un’immissione trifase, l’elettricità generata dall’impianto fotovoltaico viene distribuita alla rete attraverso tutti e tre i conduttori di fase. In questo modo si ottiene un carico uniforme sulle fasi della rete e un utilizzo efficiente dell’infrastruttura elettrica. È importante notare che le leggi e i regolamenti sulle griglie possono essere diversi nei vari Paesi. In alcuni Paesi, per gli impianti fotovoltaici più grandi è obbligatoria l’immissione in rete trifase, mentre gli impianti più piccoli possono funzionare con un’immissione monofase.

  1. Verifica la compatibilità: assicurati che la tensione e la corrente di uscita del sistema monofase esistente corrispondano ai requisiti del sistema trifase esistente. Gli inverter di entrambi i sistemi devono essere compatibili e in grado di lavorare insieme.
  2. Pianificazione dell’installazione: è importante verificare il cablaggio elettrico e la progettazione dei circuiti per assicurarsi che i due sistemi siano integrati correttamente. Potrebbe essere necessario installare dispositivi di protezione aggiuntivi, come dispositivi di protezione da sovratensione o sezionatori.
  3. Connessione alla rete: assicurati che il gestore della rete elettrica accetti il sistema esteso e abbia rilasciato le autorizzazioni necessarie. Informare l’operatore di rete della modifica prevista in modo che possa apportare le modifiche necessarie all’infrastruttura di rete.
  4. Monitoraggio e controllo: se i due sistemi devono funzionare insieme, potrebbe essere necessario un sistema di monitoraggio avanzato per controllare il funzionamento e le prestazioni di entrambi i sistemi. Il corretto controllo e la regolazione della potenza sono fondamentali per garantire prestazioni ottimali e sicurezza.

In linea di massima, devono essere rispettati i requisiti, gli standard e le leggi regionali e questo deve essere chiarito e rispettato dal cliente in loco. Tutte le note, i testi e le illustrazioni contenute nei nostri documenti hanno uno scopo puramente esplicativo, ma devono essere sempre verificate per capire in che misura debbano essere modificate dal cliente per conformarsi ai requisiti, agli standard e alle leggi regionali. (in particolare per l’installazione di un impianto fotovoltaico o delle fondamenta del prodotto SunElements) La responsabilità è limitata al prodotto da noi fornito.

I micro inverter sono inverter di piccole dimensioni. Convertono la corrente continua (DC) prodotta dai moduli solari in corrente alternata (AC). Puoi utilizzarlo direttamente a casa tua o immetterlo nella rete pubblica. Ogni modulo AC funziona in modo indipendente dagli altri. Questo significa maggiore affidabilità e un rendimento solare più elevato. Un sistema convenzionale, invece, è forte solo quanto il suo modulo più debole. Anche una leggera ombra o qualche foglia su uno dei moduli può ridurre drasticamente le prestazioni complessive del sistema.

Tutte le installazioni di moduli CA devono essere collegate a Internet per il monitoraggio, al fine di essere coperte dalla garanzia del produttore del micro inverter. I dati di ogni micro inverter/modulo vengono trasmessi alla piattaforma di monitoraggio tramite questa connessione internet.
Le prestazioni di ogni microinverter e di ogni modulo possono essere visualizzate dall’installatore e vengono anche emessi avvisi in caso di dispositivi difettosi, ad esempio nel caso di un modulo fotovoltaico a bassa potenza o di un microinverter difettoso. Il micro inverter può essere staccato dal modulo fotovoltaico in modo da poter effettuare la manutenzione di ogni singolo componente.

Le soluzioni AC sono compatibili con le soluzioni di accumulo di energia AC. Se utilizzi una batteria/un’unità di stoccaggio adeguata, puoi monitorare il flusso di energia nel sistema di monitoraggio.

Il vantaggio maggiore dei moduli solari bifacciali sta nella maggiore produzione di energia. A seconda della posizione ottimale dei moduli, la resa totale può aumentare fino al 30% utilizzando anche la parte posteriore come superficie attiva. Puoi trovare maggiori informazioni sul nostro blog“Moduli bifacciali“.

Consegna, ricambi, cancellazione e restituzione:

Puoi ordinare i ricambi direttamente al nostro servizio clienti: office@sunelements.at. Indica il tipo di prodotto, la data di acquisto, il tuo indirizzo e il ricambio richiesto. Ti preghiamo di inviarci sempre una foto o uno screenshot delle istruzioni di montaggio, in modo da poter identificare più rapidamente il pezzo di ricambio.

Le chiavi di ricambio possono essere ordinate da un fabbro. Conserva una delle chiavi in dotazione in un luogo sicuro, altrimenti il cilindro di installazione dovrà essere forato e sostituito. I cilindri sono disponibili in commercio per questo scopo.

Poiché tutti i prodotti sono personalizzati e consegnati direttamente all’indirizzo di consegna da te scelto, è fondamentale che la consegna avvenga senza problemi. Riceverai il tuo SunGarden nelle misure 2.1, 2.2, 3.2, 4.1, 4.2 e 5.2 su un pallet A (2,35 x 1,20 x 1,15 m) e nelle misure 4.3, 4.4 e 5.4 su due pallet A (2,35 x 1,20 x 1,15 m). Le condizioni per la consegna di un agente di spedizione sono necessarie per la consegna:

  • Larghezza minima della strada 3 metri
  • Altezza libera 4 metri
  • La strada deve essere percorribile con un camion da 38 tonnellate
  • Devono essere disponibili strutture per la svolta

Tutte le consegne vengono effettuate “a marciapiede libero” e concordate separatamente con lo spedizioniere. Lo spedizioniere ti contatterà in anticipo per telefono.
Se ordini o riordini gli accessori singolarmente, li riceverai imballati in scatole che devono essere conservate in un luogo asciutto.

La consegna avviene solitamente in 15 giorni lavorativi. Le strozzature stagionali possono comportare un allungamento dei tempi di consegna: in tal caso, tuttavia, sarai informato tempestivamente.

In caso di consegna diretta, richiediamo un indirizzo e-mail e un numero di telefono o di cellulare affinché lo spedizioniere possa concordare con te una data di consegna.

In genere consegniamo direttamente a casa tua senza costi aggiuntivi. Se vivi su un’isola tedesca, ti preghiamo di informarti in anticipo se ti verrà addebitato un supplemento per l’isola.

In linea di massima, non ci sono costi perché consegniamo nei paesi elencati gratuitamente a domicilio (senza costi di trasporto). I prodotti vengono consegnati al mercato o direttamente a casa del cliente. Se l’indirizzo di consegna si trova su un’isola, ti preghiamo di informarti sul supplemento per le isole all’indirizzo office@sunelements.at.

Montaggio:

Saremo lieti di metterti in contatto con un installatore esperto. Non esitare a contattarci. Qui troverai un listino prezzi indicativo per le rispettive dimensioni, compresi gli accessori.

Raccomandiamo almeno due persone per il montaggio.

Dal bordo della fondazione in poi, il montaggio richiede meno di un giorno.

Contattaci direttamente a office@sunelements.at.

Per garantire un’elaborazione rapida, inviaci le seguenti informazioni:

  • Numero dell’ordine o del lavoro
  • Numero della parte mancante

Contattaci direttamente a office@sunelements.at, indicando il tuo numero d’ordine.

Inviaci una foto e il numero di articolo del tuo pezzo rotto e noi ci occuperemo del resto.

Questo non è un problema se si rispettano i seguenti punti:

  • Ancoraggio corretto
  • Capacità di carico della terrazza/balcone
  • Condizioni di spazio (almeno 50 cm in tutto il corpo)

Informazioni generali:

Per proteggere il tuo SunElements SunGarden dalle tempeste e dagli agenti atmosferici sono importanti diversi accorgimenti. Il SunGarden, con un carico sul tetto di 150 kg/m² e la robusta struttura in alluminio, deve essere sempre ancorato al terreno. Quando si avvicina il maltempo, è fondamentale chiudere tutte le aperture come porte, finestre e aperture sul tetto per ridurre al minimo i danni.

La scelta dell’intaso dipende essenzialmente dall’uso che vuoi fare del tuo SunGarden.

Per facilitare la tua scelta, abbiamo elencato i vantaggi delle singole otturazioni:

Lastre a doppia parete da 10 mm:

  • Eccellente isolamento termico
  • Protezione contro i raggi UVA e UVB

Vetro acrilico trasparente da 6 mm

  • Più leggero del vetro
  • Look da vero vetro
  • Maggiore trasparenza rispetto al policarbonato
  • Alta trasmissione della luce
  • Protezione contro i raggi UVA e UVB

Vetro acrilico colorato da 6 mm

  • Più leggero del vetro
  • Look da vero vetro
  • Maggiore trasparenza rispetto al policarbonato
  • Protezione contro i raggi UVA e UVB
  • Aspetto aggraziato

5 mm ESG satinato:

  • Atmosfera lussuosa
  • Privacy grazie al vetro smerigliato
  • Protezione contro i raggi UVA e UVB

Vetro acrilico trasparente: 83%.

Vetro acrilico colorato: 65-70%.

Lenzuola a doppia pelle: 80

Vetro ESG smerigliato: 85%.

Modulo fotovoltaico 400Wp: 5

Modulo fotovoltaico 275Wp: 40

Il nostro SunGarden è prodotto in Austria – Made in Austria.

Sì, puoi acquistare i nostri prodotti direttamente dal nostro negozio online.

Purtroppo non è possibile ordinare una taglia personalizzata. Tuttavia, è possibile modificare le otturazioni a proprio piacimento.

Carrello
Torna in alto